Anatocismo bancario: in vigore le nuove regole CICR delibera 03/08/2016 , G.U. 10/09/2016

In vigore da settembre 2016 la nuova disciplina sull’anatocismo in ambito bancario, che stabilisce le modalità e i criteri per la produzione degli interessi nei rapporti tra banche e clienti.

Con delibera del 3 agosto 2016, n. 343, il Comitato Interministeriale per il Credito ed il Risparmio (CICR) ha infatti emanato le nuove disposizioni attuative dell’art. 120, comma 2, del D.lgs 1 settembre 1993, n. 385 (T.U.B.), così come modificato dall’art. 17 bis del D.L. 14 febbraio 2016, n. 18, convertito nella Legge 8 aprile 2016, n. 49, che sembra porre la parola fine al tema dell’anatocismo bancario, il quale è stato oggetto negli ultimi anni di un complesso dibattito dottrinale e giurisprudenziale su cui è ancora una volta intervenuto il legislatore.

La delibera è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 212 del 10 settembre 2016.

Continua a leggere qui


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...