Appalti e lavori nei cantieri inglesi: e’ obbligatorio richiedere il codice identificativo personale CIS

In mancanza, il committente dei lavori dovra’ operare una ritenuta del  30% sui compensi del prestatore di servizio o del sub-appaltatore, che verra’ immediatamente versata nelle casse dell’Ufficio Imposte di Sua Maesta’

construction-site

Qualsiasi azienda o prestatore di lavoro (anche persona fisica) sia inglese che estero che svolge attivita’ presso qualsiasi cantiere di costruzioni sul suolo inglese deve rispettare la normativa CIS (Construction Industry Scheme).
Si tratta di una regolamentazione dei rapporti tra contractor (committente)  e subcontractor  (prestatore del servizio o subappaltatore) di natura prettamente fiscale, con la quale le autorita’ britanniche si garantiscono il pagamento di tasse ed oneri sui compensi percepiti.
La normativa infatti e’ stata introdotta in quanto l’Ufficio Inglese aveva riscontrato che presso vari cantieri inglesi operavano aziende o squadre di lavoratori anche esteri che venivano pagati per il servizio reso, ma poi sparivano nel nulla senza rispettare gli obblighi fiscali.
La normativa richiede che sia il contractor che il subcontractor si registrino presso l’HMRC (l’Ufficio delle Imposte inglese) e ottengano un numero di codice individuale identificativo CIS.
Prima di effettuare qualsiasi pagamento al proprio subcontractor il committente deve controllare con l’HRMC che il subcontractor sia registrato come tale nel Regno Unito e abbia il codice identificativo.
Se l’azienda o il prestatore di lavoro non ha il numero identificativo CIS, il contractor avrà l’obbligo di effettuare una ritenuta del 30% su qualsiasi pagamento effettuato al subcontractor. Con la registrazione al CIS la ritenuta si riduce del 20%.
Il committente poi dovra’ versare quanto trattenuto all’Ufficio Imposte su base mensile, insieme ad un elenco di tutti i pagamenti fatti durante il mese precedente a tutti i propri sub contractors.
Se un operatore italiano desidera ottenere la registrazione inglese CIS, i tempi tecnici per presentare domanda all’HMRC (l’Ufficio delle Imposte inglese) ed ottenere risposta sono di circa sei settimane.

Sei il titolare di un’azienda che si e’ aggiudicata un appalto in Regno Unito?  Lavori o intendi lavorare autonomamente o con la tua azienda in Regno Unito? Devi presentare la domanda di registrazione CIS? Hai bisogno di una consulenza sulla CIS? Cerchi un  commercialista italiano a Londra? Vuoi aprire una Tua Societa’ in Regno Unito senza trasferire la residenza? Compila il modulo di contatto che troverai qui sotto spiegandoci di cosa hai bisogno:


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...